Mobilità intelligente per una ripresa in sicurezza

Lunedì 4 maggio: è il giorno di avvio della tanto attesa fase 2 che comporterà una prima ripresa di attività produttive e possibilità di circolazione.

Uno degli elementi che saranno cruciali per garantire una buona tenuta della ripresa sarà proprio potersi muovere in sicurezza e non mancheranno le criticità: capiamo perché con qualche numero del Sole24ore. Prendendo in esame Milano, prima della crisi la rete dei trasporti milanesi trasportava circa 2,2 milioni di persone al giorno; dovendo adesso mantenere la distanza di un metro, la capacità di trasporto potrebbe ridursi al 25% circa comportando quindi la possibilità di trasportare poco meno di 600 mila persone al giorno. E’ evidente come, in assenza di un potenziamento della rete, il rischio di sovraffollamento nelle ore di punta sia più che concreto...


Che fare? Affollarsi in città con la propria automobile può essere la soluzione? E’ sconsigliabile… La soluzione andrà trovata in nuovi servizi di mobilità che garantiscano soddisfacimento della domanda a costi contenuti e in sicurezza. Già in uno dei nostri post di inizio anno avevamo anticipato come si stesse evolvendo il settore della mobilità con servizi sempre più “on demand”, digitali e a misura di cittadino. Allora poteva sembrare una riflessione più teorica che concreta, ma oggi questo bisogno emerge in modo dirompente e con necessità di risposte veloci. Quali sono quindi questi servizi? E come si adattano alle diverse esigenze di ognuno di noi? Proviamo a vedere alcune opportunità concrete per chi si deve spostare a Milano o nelle altre principali città italiane. Se sei una persona dinamica e ti piace muoverti con agilità nel traffico cittadino MiMoto potrebbe essere la soluzione per te! Primo servizio di scooter sharing elettrico made in Italy a flusso libero è ormai una certezza nel mondo della mobilità sostenibile a Milano e non solo. Paghi il solo noleggio dello scooter in funzione dell’utilizzo (0,26 € al minuto) e se ti iscrivi con Blimey hai 25 minuti gratis. Per gli sportivi o per chi volesse coniugare flessibilità con sana attività fisica all’aria aperta non possiamo non segnalare i servizi di bike sharing attivi in città a partire da BikeMi promosso dal Comune di Milano che, regala un mese in omaggio per gli abbonati annuali oppure il servizio di “free floating” di Mobike, anche senza abbonamento.

Se vi sentite invece un po’ alternativi e siete invece alla ricerca di qualcosa di diverso, che vi faccia magari risparmiare qualche pedalata… un monopattino elettrico potrebbe fare al caso vostro! I servizi attivi a Milano sono forniti da Wind mobility, Bit mobility e Helbiz mobility e le tariffe sono pari a 1€ per lo sblocco in aggiunta ai 0,15€ al minuto per l’utilizzo. Segnaliamo in particolare Helbiz mobility, azienda fondata dall’italiano Salvatore Palella, che si propone come fornitore di servizi di micro mobilità in differenti aree urbane non solo italiane e associa ai servizi di monopattino anche quello di bici elettriche a pedalata assistita. Le bici a pedalata assistita saranno visualizzabili sull’applicazione e il costo è pari a 0,25€ per lo sblocco, da aggiungere sempre al costo per l’utilizzo del mezzo di 0,07€ al minuto; per gli utenti Telepass Pay i primi 30 minuti saranno gratis per tutto il 2020. Helbiz mobility si sta facendo inoltre promotore della lotta al COVID-19, consegnando a casa dei propri clienti un kit di prevenzione con maschera e gel igienizzante, per ogni vendita effettuata, Helbiz donerà tre maschere protettive alla fondazione Humanitas per la ricerca. Un aiuto concreto e utile in questo momento critico, pensiamoci! Nel caso vi dobbiate invece recare fuori città o per spostamenti più lunghi, Driiveme, partner di Blimey, è una certezza: selezionate il percorso e, se disponibile un noleggio, spenderete solo 1€!

Ripensando ai nostri utenti tipo.. per chi è come la nostra donna in carriera, minimizzare tempi per il viaggio e costi è fondamentale! Potreste valutare (o proporre) un servizio di car sharing elettrico aziendale come Refeel. I vantaggi sono significativi sia in termini di costi ridotti rispetto a soluzioni di mobilità tradizionali sia per l’impatto ambientale che è praticamente nullo. Ubeequo è un altro interessante servizio di car sharing pensato per aziende e professionisti, potrai creare il profilo aziendale per te e i tuoi dipendenti, pagherai solo per l’effettivo utilizzo, ricevendo un’unica fattura a fine mese riepilogativa di tutti i viaggi effettuati.

Abbiamo parlato soprattutto di mobilità cittadina ma non dimentichiamo i tantissimi pendolari che si recano a Milano da città limitrofe! Per gli spostamenti extra urbani vi segnaliamo anche la soluzione di E-Vai, servizio di car sharing elettrico regionale con oltre 100 postazioni (E-Vai point) in tutta la Lombardia; prenotate dall’applicazione e avrete a disposizione un’auto elettrica a 6€ all’ora.

Alcuni di noi tuttavia potrebbero essere poco propensi all’utilizzo dei servizi di mobilità in condivisione, per abitudine o semplicemente perché preferiscono guidare il proprio di veicolo. Se vi sentite quindi appartenenti alla schiera dei tradizionalisti non disperate! Ci sono novità anche per voi! Salvo sorprese, da inizio maggio dovrebbe essere disponibile un bonus di 200€ da sfruttare per l’acquisto di monopattini, bici elettriche piuttosto che altri “veicoli per la mobilità personale” a propulsione elettrica. Il buono sarà comunque spendibile anche in servizi di sharing e verrà riconosciuto a tutti i residenti delle città metropolitane e delle aree urbane con più di 60 mila abitanti.

Le opportunità insomma per circolare in modo sicuro, responsabile, con costi contenuti e con un occhio all’ambiente non mancano! Siamo chiamati a una scelta, dimenticando, almeno per il momento, quella che è stata per lungo tempo la nostra routine quotidiana. E chissà che proprio grazie al Coronavirus non si scopra una routine migliore, per noi e per l’ambiente.

Innovare significa pensare alla normalità del futuro, Blimey, con i suoi partner, c’è! Scegli di esserci anche tu, diventa un blimer!


Aiutaci ad informare le persone sulle opportunità che la mobilità intelligente può offrire! Clicca sotto e ricondividi il post sui social!


51 visualizzazioni0 commenti