Smart Mobility e il futuro della mobilità

Aggiornamento: 30 apr 2020

Se vogliamo parlare di innovazione nel mondo della mobilità non possiamo non parlare di “Smart Mobility”! Ma cosa si intende realmente con questo termine spesso abusato e quali sono i principi fondanti?

Smart Mobility identifica una mobilità “a misura di cittadino”, altamente tecnologica e a basso impatto ambientale. È un ecosistema che comprende tecnologie e soluzioni in grado di offrire un’esperienza di mobilità senza soluzione di continuità, che sia flessibile, integrata, sicura, ecologica, on demand e conveniente. È un concetto attuale, ma proiettato nel futuro, che deve essere ancora esplorato e definito nella sua completezza e che verrà integrato indissolubilmente con il concetto di "Smart Cities".

La Smart Mobility è letteralmente “intelligente” in quanto sfrutta tecnologie avanzate per garantire all’utente un’esperienza di viaggio facile, a costi contenuti e a basso impatto ambientale, grazie alla diffusione dei veicoli 100% elettrici. L’utente avrà accesso non solo a mezzi di trasporto differenti attraverso un unico strumento ma a modelli di utilizzo degli stessi radicalmente diversi come ad esempio grazie a soluzioni di sharing o pooling, dove per “pooling” si intende la possibilità di utilizzare mezzi di trasporto, condividendo con altri utenti percorso e costi.

Tale rivisitazione del modello di mobilità introduce il concetto di “Mobiliy as a Service” che letteralmente significa “mobilità come servizio” e consiste nello sviluppo di servizi accessibili in modo centralizzato da una singola app e usufruibili a forfeit o in funzione dell’utilizzo effettivo. Ciò implica quindi una rivisitazione del concetto di viaggio e di utilizzo del mezzo di trasporto, sempre meno incentrato sulla proprietà del veicolo e più focalizzato sulla semplice utilità dello stesso, ovvero condurci nella destinazione desiderata, quando necessario…

In Italia il percorso di sviluppo della Smart Mobility è stato proposto dal TTS, l’Associazione Nazionale per la Telematica per i Trasporti e la Sicurezza che ha l’obiettivo di promuovere lo sviluppo dei Sistemi Intelligenti di Trasporto (ITS) e che rappresenta circa 80 realtà del settore. Miglioramento della sicurezza stradale, efficientamento della logistica, realizzazione dei servizi MaaS (Mobility as a Service), ottimizzazione della mobilità urbana ed extraurbana, sviluppo delle "smart road" e dei veicoli autonomi: queste le cinque azioni chiave per spingere la Smart Mobility in Italia che verranno realizzate nei prossimi anni.


La direzione è tracciata, il percorso da definire, la destinazione da scoprire… Blimey ti accompagnerà nel viaggio!

Rimani aggiornato sui nostri canali e visita regolarmente la sezione dedicata sul sito per scoprire i migliori servizi all’interno di questo ambito che selezioneremo per te!


#smartmobility #maas #mobilityasaservice #mobilitystartup #smartcities #mobilitàelettrica #evehicles #mobilityofthefuture #innovation #turninnovationintosolutions #yoursmartsolutions #beblimer #startupnetwork