Coronavirus: tutelare noi… e i nostri risparmi!

E’ ormai chiaro come il Coronavirus abbia manifestato tutta la sua virulenza non solo in riferimento all’aspetto sanitario ma anche sul piano economico, basti pensare alla elevata volatilità dei mercati finanziari nelle ultime settimane. Se pensiamo alla quotazione dell’indice FTSE Mib, osserviamo come nel solo mese di marzo l’indice abbia registrato perdite per circa il 20% del proprio valore, salvo poi recuperare nell’ultimo mese circa il 13%. Come gestire una situazione di questo tipo?


Due semplici parole chiave possono fare la differenza: lungimiranza e diversificazione.

In un contesto di elevata incertezza, il miglior modo per non farsi travolgere dalla volatilità è avere un approccio lungimirante ovvero, come suggerisce Moneyfarm, partner di Blimey, restare fedeli ai propri obiettivi di investimento, mantenendo il più possibile il capitale investito. Prendiamo come esempio il mese di marzo: un’attività frequente di compravendita nel corso del mese avrebbe potuto comportare buoni risultati a patto però di essere in grado di cogliere il market timing corretto, ovvero comprare proprio appena prima del rialzo, il che è molto difficile quando i prezzi fluttuano così tanto. Se invece avessimo mantenuto i titoli in portafoglio fino a data odierna, avremmo probabilmente guadagnato o almeno compensato le perdite grazie al rimbalzo del mese di aprile. La seconda parola chiave che abbiamo evidenziato è diversificazione. Il concetto è molto semplice: se investissimo i nostri risparmi in un solo strumento finanziario, un eventuale abbassamento del prezzo dello strumento comporterebbe per definizione un abbassamento del valore dei nostri risparmi della stessa misura. Costruire invece un portafoglio di differenti strumenti ci permette di compensare le eventuali perdite in funzione della performance di ciascun titolo.


Ma come creare quindi un portafoglio a basso costo anche senza essere un esperto di finanza e attuare la corretta strategia di investimento? Moneyfarm ci viene in aiuto con la sua Gestione Patrimoniale, un prodotto di risparmio gestito che vi permette di avere accesso a un paniere diversificato di titoli. Il vantaggio di un prodotto di risparmio gestito come quello di Moneyfarm è proprio questo: migliore diversificazione del vostro portafoglio grazie al supporto di un advisor imparziale e professionale come Moneyfarm e adeguamento dinamico del portafoglio, in coerenza con il profilo di rischio di ciascun investitore, per ridurre volatilità e migliorare le performance complessive. Ma non è l’unico vantaggio... I vantaggi rilevanti della Gestione Patrimoniale di Moneyfarm, che la rende differenziante rispetto ad altre soluzioni affini, sono i costi molto bassi e il vantaggio fiscale: è possibile infatti ottenere un credito di imposta delle eventuali perdite a fine anno che implicherà un minor esborso fiscale su eventuali profitti futuri.

Ciò è possibile in quanto l'investimento è fatto su ETF (Exchange Traded Fund), per intenderci pensate a ciascun ETF come se fosse un titolo composto da un paniere di altri titoli… e quindi, proprio per sua struttura, diversificazione dell’investimento e bassi costi di gestione sono garantiti. E in aggiunta... considerate che un prodotto come la Gestione Patrimoniale di Moneyfarm è accessibile a tutti in quanto l’investimento minimo è molto basso rispetto ad altri prodotti di risparmio gestito o gestioni patrimoniali tradizionali che richiedono investimenti minimi anche di 100 mila euro!


Abbiamo parlato di quanto diversificazione e lungimiranza siano fondamentali per tutelare i nostri risparmi… ma quello di cui vi abbiamo parlato non è l’unica alternativa! Diverse sono le compagnie assicurative che propongono prodotti assicurativi che possano tutelare i clienti ad esempio in caso di positività a COVID-19, con l’erogazione di una diaria o un contributo economico a copertura dei giorni di convalescenza. Tra queste vi segnaliamo Axieme, partner di Blimey. Se si è titolari di una piccola o media attività l’Assicurazione Malattia COVID-19 di Axieme fa per voi, potrete tutelare i vostri collaboratori, voi stessi e i rispettivi nuclei familiari, ricevendo un indennizzo in caso di ricovero e convalescenza a seguito di diagnosi di COVID-19. Ma qual è la differenza (e il vantaggio) tra questo prodotto e altri con caratteristiche simili di altre società assicuratrici? Axieme è la prima Social Insurance company, è una assicurazione con giveback quindi, acquistando l’assicurazione, si entrerà in una cerchia di persone che come voi hanno sottoscritto l’Assicurazione Malattia COVID-19; alla scadenza della polizza riceverete un rimborso in funzione del numero di sinistri che si sono effettuati nel gruppo. E non è l’unica opportunità... con l’iniziativa #Give(it)back dal 20 marzo potrete donare il vostro giveback alla Protezione Civile e per ogni giveback donato Axieme triplicherà l’importo con una propria donazione! Una bella iniziativa per tutelare noi stessi e dare una mano per uscire tutti insieme e prima da questa situazione!


Se dovessimo quindi riassumere, lungimiranza e previdenza come non mai in questo periodo sono fondamentali per salvaguardare sé stessi, le persone care oltre che i propri risparmi! Le possibilità per poter affrontare con un po’ più di serenità il momento non mancano... Blimey, insieme ai suoi partner, è sempre alla ricerca di soluzioni innovative per migliorare la soddisfazione e creare valore per tutti noi!


Be smart, be blimers!